Documento Pontificio del 25 Giugno 1823, per l’abilitazione alle professioni di Perito, Architetto ed Ingegnere Civile.